generico
You are here: home » news, eventi & press » i nostri sondaggi » per che cosa saresti disposto a rinunciare alle vacanze estive?

Chi cerchiamo adesso

Invia il tuo curriculum per entrare nel nostro team

                                                                                                   

Scopri le posizioni aperte

Per che cosa saresti disposto a rinunciare alle vacanze estive?

Arrivata l’estate è tempo di vacanze… ma non per tutti! Con il nostro sondaggio abbiamo chiesto ai visitatori del nostro sito quale sarebbe il motivo per cui rinuncerebbero senza remore alle ferie estive e abbiamo raccolto i risultati.

I risultati

Una percentuale altissima, pari al 87,1% dei votanti, ritiene che l’unica motivazione plausibile per non andare in vacanza sia una nuova opportunità lavorativa; a grande distanza si piazzano invece tutte le altre opzioni, partendo dal viaggio studio all’estero (7,8), passando per la missione umanitari (2,2%), il master/corso sempre sognato (2%) e per ultima la volontà di non rinunciare affatto al periodo di riposo, allo 0,8%.

Quasi 3 partecipanti al sondaggio su 5 sono donne e più della metà dei votanti risulta avere tra i 18 e i 30 anni. Bassa invece la presenza degli under 18, fermi al 3,8%.
Tra chi ha dato il proprio voto, il 51,5% è in possesso di diploma e il 35,8% ha una laurea triennale o quinquennale.

Analizzando i risultati appare chiaro che la prospettiva di un nuovo impego sia in assoluto nei primi posti tra i desiderata degli italiani, facendo passare in secondo piano tanti altri aspetti della vita ed in questo caso particolare, le vacanze. L’ampia preferenza data a questa risposta sottolinea, una volta di più, quanto le persone siano disposte a fare rinunce e mettersi in gioco fin da subito per avere un ruolo attivo nella società.